E' possibile cercare in questa sezione del catalogo utilizzando il box di ricerca qui sotto

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Lingue Cinese
Includi: tutti i seguenti filtri
× Lingue Multilingua

Trovati 4 documenti.

Mostra parametri
Y recuerda... / [ilustraciones: Juanjo G. Oller]
Libri Moderni

Oller, Juanjo G.

Y recuerda... / [ilustraciones: Juanjo G. Oller]

[Valencia] : Milimbo, [2010]

Bon Nadal = Buon Natale ... / Jacobo Muñiz
Libri Moderni

Muñiz, Jacobo

Bon Nadal = Buon Natale ... / Jacobo Muñiz

Zaragoza : ItsImagical, c2009

God bless America / Enzo Apicella ; [traduzioni di Ronald Koch ... et al.]
Libri Moderni

Apicella, Enzo

God bless America / Enzo Apicella ; [traduzioni di Ronald Koch ... et al.]

[Milano] : Zambon, c2007

Abstract: Enzo Apicella, vignettista (politico ma non solo), illustratore, designer, fotografo e pittore, è nato a Napoli nel 1922. Autodidatta, i suoi cartoon sono apparsi su numerosi giornali e riviste tra cui il Manifesto, l'Observer, il Guardian, Punch, l'Economist e Harpers & Queen. Collabora da 11 anni, con vignetta quotidiana, a Liberazione.Ha inoltre progettato più di 140 ristoranti in vari luoghi del mondo ed è l'autore di numerosi murales.Instancabile combattente per la pace, Apicella ha organizzato molte mostre a favore dei bambini palestinesi. Vive a Londra dal 1954.

I prelibri = Prebooks = Vorbücher = Prelivres /
Libri Moderni

Munari, Bruno

I prelibri = Prebooks = Vorbücher = Prelivres / / Bruno Munari

Mantova : Corraini, c2002

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 3
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: I PRELIBRI, un volume di culto ormai, sono stati pubblicati per la prima volta da Danese nel 1980. Sono una serie di 12 piccoli libri (10 x 10 cm) dedicati ai bambini che non hanno ancora imparato a leggere e scrivere, disegnati per adattarsi alle loro mani e assemblati usando diversi tipi di materiali, colori e rilegature. Offrono una varietà di stimoli, sensazioni e emozioni, che nascono dall'accostamento di percezioni e immagini: dovrebbero dare la sensazione che i libri siano effettivamente fatti in questo modo, e che contengano sorprese. La cultura deriva in effetti dalle sorprese, ossia cose prima sconosciute (Bruno Munari).