Includi: tutti i seguenti filtri
× Sezione narrativa adulti
× Biblioteca Tavernerio

Trovati 3640 documenti.

Una vita non basta
Libri Moderni

Galiano, Enrico <1977->

Una vita non basta / Enrico Galiano

Garzanti, 2024

Abstract: «Quando desideri tanto qualcosa, fai come il colibrì: non aver paura di cadere. Anzi, impara a farlo a tutta velocità, per poi risalire. » Questa volta, però, a Teo sembra impossibile risalire: è stato bocciato in seconda liceo, ma soprattutto ha fatto qualcosa di davvero sbagliato, e ora dovrà scontare un'estate di lavori socialmente utili. Sa che è una punizione giusta, eppure c'è qualcosa dentro di lui che non riesce a tenere a bada. Teo la chiama la Cosa proprio perché non è in grado di darle un nome: sa solo che è un nemico troppo forte e di cui non ha il coraggio di parlare a nessuno. Di certo non ai suoi genitori, distanti anni luce, ma nemmeno a Peach, la sua migliore amica, l'unica che sa leggere i suoi silenzi e aggiustare con la musica i suoi giorni storti. Tutto cambia quando su una panchina incontra un signore anziano che dice di essere un ex professore di nome Francesco Bove. Giorno dopo giorno, il professore lo porta nei posti più disparati e gli parla di miti greci e filosofi con parole che Teo non ha mai sentito: parole che lo spronano a non arrendersi, a porsi le domande giuste, perché capisca che non è solo, che tutti siamo in cerca di una ragione di vita, di un dono che ci renda speciali. Solo che, per capire cosa sia, l'unico modo è non smettere mai di tentare, fallire e riprovare, coltivare l'arte dell'imperfezione per tirare fuori il capolavoro che vive dentro di noi. Anche a costo di scoprire verità che ci fanno paura, come la fine di una misteriosa ragazza di cui nessuno sa più nulla e la cui storia sembra voler dire qualcosa a Teo. L'autore è tornato con uno dei suoi personaggi più amati di sempre: il professor Bove di "Eppure cadiamo felici". Un romanzo sulle paure che ci impediscono di essere felici: paure che non vanno allontanate, ma ascoltate. Perché a volte bisogna attraversare il buio per scoprire la meraviglia di uno spiraglio di luce

Tutti i particolari in cronaca
Libri Moderni

Manzini, Antonio <1964->

Tutti i particolari in cronaca / Antonio Manzini

Mondadori, 2024

Abstract: Carlo Cappai trascorre le sue giornate seguendo meticolosamente una sua routine: si sveglia all’alba, fa colazione al bar e fino a sera, per 9 lunghe ore, trascorre il suo tempo lavorando nell'archivio del tribunale. Una vita scandita dalla metodicità, ma dietro quell'apparenza ordinaria si cela un mondo di documenti che svelano storie sconvolgenti. Tra quei faldoni si nascondono le verità ignorate e quei casi in cui il sistema giudiziario ha fallito, assolvendo colpevoli grazie a oscuri inganni di potere. Quelle pratiche che Carlo sfoglia ogni giorno gridano la loro richiesta di giustizia e quando la legge fallisce, Cappai si fa carico di portare la giustizia là dove essa è mancata, in una ricerca senza fine, sempre nell’attesa di punire una colpa che lo ha segnato per oltre quarant’anni. La vita di Carlo si intreccia presto con quella di Walter Andretti, un giornalista passato dal suo amato mondo dello sport alla cronaca, coinvolto, suo malgrado, nell’indagine su due omicidi recenti. Dopo le incertezze e le gaffe iniziali, Walter intuisce l'esistenza di una connessione inquietante tra le due morti, un legame che va oltre l'apparente casualità. “Tutti i particolari in cronaca” raccoglie una storia che si dipana tra i confini della legge e della giustizia personale, esponendo il sottile equilibrio tra la ricerca di verità nascoste e il desiderio di guarire le ferite del passato.

Il cuculo di cristallo
Libri Moderni

Castillo, Javier <1987->

Il cuculo di cristallo : thriller / Javier Castillo ; traduzione di Elena Rolla

Salani, 2024

Abstract: New York, 2017. Cora Merlo è sul punto di raggiungere l'obiettivo per cui ha lavorato duramente - una specializzazione in medicina al prestigioso Mount Sinai Hospital - quando un attacco cardiaco la blocca. Il suo cuore sta per collassare e un trapianto d'urgenza è l'unica cosa che può permetterle di sopravvivere. Quella notte, a 2.600 chilometri di distanza, Charles Finley muore. Settimane dopo, ancora convalescente in seguito al trapianto, Cora riceve una visita inaspettata, e per lei tutto cambia una seconda volta. Decisa a conoscere il passato dell'uomo che le ha salvato la vita, Cora parte per Steelville, un paesino del Missouri, e si ritrova in una casa piena di segreti. Quello nel suo petto è un cuore di cristallo, fragile come chi lo ha donato, colmo di desideri nascosti. Un cuore messo alla prova da un mistero lungo vent'anni, in cui l'ombra di un serial killer avvolge le inquietanti sparizioni avvenute nella cittadina. Quello stesso cuore, però, sarà capace di darle un coraggio che Cora non aveva mai posseduto. Dopo "La ragazza di neve", Javier Castillo torna con un thriller perfettamente costruito, un rompicapo mozzafiato che trascina il lettore in una spirale di rivelazioni e segreti, dove niente è mai quello che sembra e il male si nasconde in ogni angolo, in attesa di rivelarsi

La fabbrica dei destini invisibili
Libri Moderni

Baudin, Cécile <1972->

La fabbrica dei destini invisibili : romanzo / Cécile Baudin ; traduzione di Giuseppe Maugeri

Nord, 2024

Abstract: Due morti apparentemente inspiegabili. Una seteria in cui niente è come sembra. Una donna alla ricerca della verità. Una figura incappucciata esce dalla casa in cui una donna sta esalando l'ultimo respiro. Quindi si allontana nella notte, portando con sé due bambini appena nati... Ventun anni dopo. Le sirene delle seterie scandiscono la vita dell'Ain, una delle tante regioni che hanno cambiato volto dopo la Rivoluzione industriale. Eppure, fuori dei ritmi regimentati della fabbrica – che grazie alle nuove leggi sul lavoro garantisce salari migliori e orari più umani –, ci sono ancora centinaia di donne che vengono sfruttate nelle soffitte delle case, dove si fila sino a tarda ora alla luce incerta di una candela. È proprio per difendere i diritti di queste giovani invisibili se Claude Tardy è diventata ispettrice del lavoro. Una professione nuova e ancora tutta maschile, al punto che, per poterla svolgere, spesso Claude è costretta a indossare vestiti da uomo. Come la fredda sera di dicembre del 1893 in cui viene chiamata a indagare sulla morte sospetta di un operaio, trovato impiccato agli stessi fili metallici su cui si spezzava la schiena durante il giorno. E la faccenda si complica tre mesi dopo, quando dalle acque di un lago emerge il cadavere di un altro operaio. Due morti che non avrebbero nulla in comune, se non fosse che le vittime si somigliano come gocce d'acqua e sembrano in qualche modo legate a un convitto di religiose, dove le giovani operaie delle seterie sono ospitate fino al giorno del matrimonio. Ed è qui che la strada di Claude incrocia quella di suor Placide, che da mesi aspetta notizie di una ragazza scomparsa all'improvviso. A poco a poco, le due donne si rendono conto che le loro ricerche sono collegate e che solo unendo le forze potranno fare luce su una brutale realtà sommersa che coinvolge uomini potenti e pericolosi. Una realtà che in troppi hanno sempre finto di non vedere, per paura o per avidità... Ci sono fili che legano passato e presente, verità che sfuggono come seta.

Un animale selvaggio
Libri Moderni

Dicker, Joël <1985->

Un animale selvaggio / Joël Dicker ; traduzione di Milena Zemira Ciccimarra

La Nave di Teseo, 2024

Abstract: 2 luglio 2022, due ladri rapinano una importante gioielleria di Ginevra. Ma questo non sarà un colpo come tutti gli altri. Venti giorni prima, in un elegante sobborgo sulle rive del lago, Sophie Braun sta per festeggiare il suo quarantesimo compleanno. La vita le sorride, abita con il marito Arpad e i due figli in una magnifica villa al limitare del bosco. Sono entrambi ricchi, belli, felici. Ma il loro mondo idilliaco all’improvviso s’incrina. I segreti che custodiscono cominciano a essere troppi perché possano restare nascosti per sempre. Il loro vicino, un poliziotto sposato dalla reputazione impeccabile, è ossessionato da quella coppia perfetta e da quella donna conturbante. La osserva, la ammira, la spia in ogni momento dell’intimità. Nel giorno del compleanno di Sophie, un uomo misterioso si presenta con un regalo che sconvolgerà la sua vita dorata. I fili che intrappolano queste vite portano lontano nel tempo, lontano da Ginevra e dalla villa elegante dei Braun, in un passato che insegue il presente e che Sophie e Arpad dovranno affrontare per risolvere un intrigo diabolico, dal quale nessuno uscirà indenne. Nemmeno il lettore.

L'elisir dei sogni
Libri Moderni

Cinelli, Silvia

L'elisir dei sogni : la saga dei Campari / Silvia Cinelli

Rizzoli, 2024

Abstract: Milano, 1862. Gaspare Campari mesce fiori, spezie e bucce d’agrumi nel suo laboratorio da liquorista sotto il Coperto dei Figini. È arrivato da poco dalla provincia, pieno di speranze dopo il successo del suo Caffè dell’Amicizia a Novara, e nella grande città in trasformazione, animata da una borghesia ricca e desiderosa di godere dei piaceri della vita, è determinato a realizzare il suo sogno. Gaspare cerca qualcosa che non esiste, un elisir: il Bitter perfetto, che piaccia a signore raffinate, intellettuali e uomini di mondo. Poco dopo la magia avviene: nasce il Bitter Campari, inconfondibilmente rosso e dal sapore dolceamaro, destinato a diventare un’icona. Da allora, l’ascesa è inarrestabile: è il 1867, e nella nuova Galleria Vittorio Emanuele II apre le porte il Caffè Campari, luogo di ritrovo per politici e scrittori, frequentato dai musicisti del vicino Teatro alla Scala e dai giornalisti del neonato “Corriere della Sera”. Ma quando Gaspare muore all’improvviso, lasciando cinque figli e una formidabile vedova dalla chioma rossa, è subito chiaro che la successione non seguirà i piani del capostipite. Sarà l’intraprendente e coraggiosa Letizia a traghettare l’azienda verso il futuro, consegnandola nelle mani dei suoi figli, Davide e Guido, che non possono essere più diversi: visionario e orientato al potere il primo, ribelle e passionale il secondo. Due fratelli caparbi, destinati inevitabilmente a scontrarsi sull’eredità paterna. Tra amori contrastati e solitudini, scelte audaci e venti di rivoluzione, un romanzo che emoziona e affascina, raccontando la parabola di una famiglia che ha scritto con l’inchiostro rosso del suo Bitter la storia di Milano

Il cuore è uno zingaro
Libri Moderni

Bianchini, Luca <1970->

Il cuore è uno zingaro : romanzo / Luca Bianchini

Mondadori, 2024

Abstract: Nel romanzo giallo "Il cuore è uno zingaro", l'affascinante maresciallo Gino Clemente, creato dalla penna di Luca Bianchini, torna alle prese con una nuova indagine. Gino si ritrova improvvisamente a Bressanone, nel cuore dell'Alto Adige, poco prima di andare in pensione. Un trasferimento inatteso, lontano dalla sua amata Polignano, che lo mette di fronte a una realtà completamente differente: una comunità dove si parla tedesco e dove le abitudini quotidiane sono ben diverse da quelle a cui era abituato. Nel tentativo di integrarsi nella comunità tirolese, impara persino a muoversi in mountain bike, mentre sua moglie Felicetta si dedica al giardinaggio nella loro nuova casa azzurra. Ad animare la loro vita e l’atmosfera tranquilla di Bressanone arriva in paese Gabriel Manero, una vecchia gloria della musica pop italiana, noto per il suo successo del 1983, "Todo Corazón", che aveva fatto innamorare Gino e Felicetta. Il cantante è chiamato ad esibirsi in occasione dell'inaugurazione di una birreria, attirando l'attenzione di tutti gli abitanti. Una serata di festa che si trasforma però in tragedia quando Gabriel, la mattina successiva, viene trovato senza vita sulle scale di casa. Sarà il maresciallo Clemente, con l'aiuto del suo fedele cane, della moglie Felicetta, del vicebrigadiere "Pinerolo" e dell'investigatrice Agata De Razza, a condurre l’indagine. Tra vecchie canzoni e strani indizi, Gino porterà alla luce l'anima inquieta di Bressanone, una città all’apparenza pacifica, ma che nasconde segreti inaspettati

Il minimarket della signora Yeom
Libri Moderni

Kim, Ho-yeon <1974->

Il minimarket della signora Yeom / Kim Ho-Yeon ; traduzione di Claudia Soddu

Salani, 2024

Abstract: Dokko vive nella stazione centrale di Seoul. Non ricorda se un tempo avesse un lavoro, una casa, una famiglia. Non sa più niente di sé, sa solo che berrebbe volentieri un bicchierino di soju. Quando trova per terra una pochette rosa contenente dei documenti e un portafogli, non può immaginare che la sua vita sta per cambiare direzione. Probabilmente la signora Yeom, un'insegnante di storia in pensione, ha perso la sua borsetta quando si è addormentata in attesa del treno. Ma grazie al buon Dio che sempre la protegge, poco dopo essersi accorta dell'inconveniente riceve una chiamata da un telefono pubblico. Un uomo con la voce di ‘un orso appena uscito dal letargo' la informa di aver ritrovato le sue cose. Gli è così grata che decide di portare Dokko fino al suo minimarket per offrirgli qualcosa da mangiare, e lo invita a tornare ogni volta che avrà fame. Giorno dopo giorno la signora si rende conto che sotto la barba sporca e i vestiti logori del senzatetto è nascosta una persona affidabile e piena di risorse, perciò gli propone di lavorare nel suo negozio durante il turno di notte. È l'inizio di un nuovo percorso non soltanto per lui, ma per molti abitanti del quartiere che avrà occasione di incontrare.

La mia famiglia e altri animali
Libri Moderni

Durrell, Gerald <1925-1995>

La mia famiglia e altri animali / Gerald Durrell ; traduzione di Adriana Motti

34. ed.

Adelphi, 2023

Atlas, la storia di Pa' Salt
Libri Moderni

Riley, Lucinda <1965-2021> - Whittaker, Harry

Atlas, la storia di Pa' Salt : Le sette sorelle / Lucinda Riley, Harry Whittaker ; traduzione di Leonardo Taiuti

Giunti, 2023

Abstract: Dopo una vita segnata da amori e perdite, e dopo averla inseguita ovunque attraversando confini e oceani, le ragazze D’Aplièse incontrano finalmente la loro sorella perduta. É il 2008 quando si ritrovano tutte assieme a bordo dello yacht di famiglia ormeggiato al largo delle coste della Francia e decidono di salpare per commemorare la morte di Pa' Salt. Con l'arrivo di Merope, che porta con sé il prezioso diario del padre, le sorelle sono finalmente in grado di scoprire la verità sull'uomo che le ha accolte e cresciute, una verità che finora conoscevano solo superficialmente. Durante le lunghe ore di navigazione verso il Mar Egeo, circondate dai loro cari, le sorelle potranno finalmente immergersi nella storia del padre e scoprire i segreti della sua vita. Un salto indietro nel tempo, nel 1928 a Parigi, dove la famiglia Landowski salva un bambino di appena 7 anni svenuto nel loro giardino e lo accoglie come un figlio. È un ragazzo gentile e pieno di talento, ma il suo mutismo ostinato rivela un oscuro passato: cresce e diventa un uomo, gli studi al Conservatorio di Parigi e l’amore gli permettono di dimenticare il suo trascorso, ma una nuova minaccia lo costringe ad abbandonare tutto e a fuggire: non potrà mai essere al sicuro e continuerà a essere minacciato, finché il suo migliore amico non si sarà vendicato. Un romanzo intenso e coinvolgente, parte di una serie indimenticabile, i cui personaggi e storie vivranno per sempre nel cuore dei lettori.

Dove abitano i mostri
Libri Moderni

Bonfiglioli, Benedetta <1975->

Dove abitano i mostri / Benedetta Bonfiglioli

Pelledoca, 2023

Abstract: Dopo ottantadue giorni di esilio, Bianca abbandona le montagne e gli amici del rifugio con cui ha ritrovato la strada verso se stessa, e torna a casa. Qui rivede tutti quelli che ha lasciato, ma nulla è come si aspettava. Durante le settimane della sua assenza, la verità circa gli eventi dei mesi precedenti è venuta alla luce e non ci sono più segreti: le responsabilità sono chiare e così la cattiveria, il male, la sofferenza, la sua debolezza, ogni cosa è stata rivelata. Ripartire con la sua vita è più difficile di quanto credesse perché tutti si aspettano che i giorni riprendano là dove si sono interrotti, all'inizio delle vacanze, quando è sparita attraversando l'autostrada. Tutti, tranne lei. Le attenzioni eccessive della sua famiglia la soffocano; il pensiero della sua carnefice, costante e sotteso a ogni evento della sua riconquistata normalità, insidia come un veleno le sue giornate; gli incubi, la sofferenza di tanti intorno a lei, i mostri di tutti che masticano la voglia di vivere, di farcela, di avere un domani, che nutrono il desiderio di vendetta, schiacciano Bianca in un mondo minuscolo e senza ossigeno. Saranno gli amici, quelli veri, a restituire la corretta prospettiva sulle cose e a permettere a Bianca di scegliere tra il perdono e la vendetta, per trovare il proprio posto in un mondo che, per quanto imperfetto, è il luogo giusto per volare.

La Santuzza è una rosa
Libri Moderni

Torregrossa, Giuseppina <1956->

La Santuzza è una rosa / Giuseppina Torregrossa

Feltrinelli, 2023

Abstract: Viciuzza e Rosalia si conoscono nei vicoli di Palermo eppure, nonostante la miseria che le circonda, quando scherzano e si confidano si spande attorno a loro un profumo intenso di rosa. Perché Rosalia non è solo una coetanea di Viciuzza, una ragazzina povera quanto lei, ma è la Santuzza che il popolo invoca nel bisogno. Viciuzza non ha una madre che le voglia bene e se sul suo piatto arriva qualche fava da farci una purea è grazia ricevuta, ma ha un candore che le privazioni non possono intaccare e che le vale il soprannome di "Babbasuna". L'incontro con santa Rosalia nel 1614 intreccia un'amicizia che durerà tutta una vita. Intanto il gesuita padre Cascini, ignaro di questo legame speciale, è impegnato nell'"ideuzza" di dotare santa Rosalia di una genealogia illustre che la faccia discendere da Carlo Magno, per renderla accetta alla nobiltà e all'alto clero. E scomoda per la sua iconografia nientemeno che il fiammingo van Dyck. Fra spie vaticane e le ombre della Riforma protestante, è proprio questo gesuita malandato ma tenace a salvare Viciuzza dalla strada, con l'aiuto delle sue impareggiabili aiutanti, le suore Mano destra e Mano sinistra, e a trovarle sistemazione presso la grande pittrice Sofonisba Anguissola. Nel 1624, quando sopra Palermo si abbatte la peste con il suo fetore insopportabile, di santi - anzi, di sante patrone - ce ne sono ben quattro, ma nessuna sembra godere della fiducia del popolo. Solo la Santuzza può compiere il miracolo più grande e mettere in salvo la città e i suoi abitanti. Ed ecco che l'"ideuzza" di padre Cascini finalmente prende forma, con l'aiuto di una Viciuzza ormai più matura e consapevole. Giuseppina Torregrossa scrive un romanzo vivacissimo e pieno di ironia, dove Palermo è il centro di macchinazioni ordite da Nord a Sud, da Anversa a Roma, fra spiritualità, amicizie, arte e potere.

Non uscire nella notte
Libri Moderni

Willingham, Stacy <1991->

Non uscire nella notte / Stacy Willingham ; traduzione di Irene Annoni

Piemme, 2023

Abstract: Certe ombre ti seguono per sempre. A trentadue anni Chloe Davis è una psicologa affermata. Se la sua specialità è aiutare gli altri a superare i propri traumi, non si può dire che sia altrettanto brava con se stessa. Aveva dodici anni quando ha capito che i mostri non sono ombre tra gli alberi o strane creature che si nascondono nel buio, bensì che quelle ombre hanno un volto, un corpo, sono reali. I mostri vivono in mezzo a noi e, vent'anni prima, Chloe ha imparato a temerne uno in particolare: il predatore che ha rapito e ucciso sei adolescenti nella sua città. L'uomo che lei stessa ha scoperto e denunciato. Suo padre. A distanza di vent'anni Chloe lotta ancora con l'angoscia e il senso di colpa per essere la figlia del mostro. Non bastano i calmanti e gli antidepressivi che si autoprescrive falsificando le ricette. Non bastano l'amore del fidanzato né i preparativi per le nozze imminenti. La felicità, per lei, è sempre fuori portata. E quando un'adolescente del posto scompare all'improvviso e poi un'altra ancora, l'incubo di quell'estate lontana sembra materializzarsi di nuovo. Forse è solo paranoia, o forse la storia si ripete. Quel che è certo è che, anche questa volta, Chloe farà di tutto per dare un volto all'assassino e scacciare la sua ombra.

Stigma
Libri Moderni

Doom, Erin

Stigma : romanzo / Erin Doom

Magazzini Salani, 2023

Abstract: Certi amori ci restano addosso. Come una cicatrice. La protagonista di questa storia non crede più nei miracoli. Troppe volte la vita l’ha masticata e risputata, illudendola che un futuro scintillante fosse in serbo per lei. Da sola e senza mezzi, Mireya decide di trasferirsi a Philadelphia in cerca di fortuna. Con sé ha soltanto una vecchia valigia, intorno l’inverno gelido di una città sconosciuta. Il suo personale miracolo sembra compiersi quando si imbatte in un’insegna al neon che si staglia nel buio della notte. Eccentrico e sfarzoso, il club Milagro’s è un luogo capace di affascinare chiunque ne varchi la soglia, Mireya compresa. Con l’ostinazione di chi non ha niente da perdere, la ragazza riesce a farsi assumere come barista. Il Milagro’s, però, è più di un locale esclusivo. Dietro le sue porte chiuse, oltre i lustrini e le luci di scena, si intrecciano destini e sussurrano segreti. I più oscuri si condensano tutti nel viso aspro e incantevole di Andras, il capo della sicurezza. Fra Mireya e Andras è odio a prima vista. Entrambi portano sulla pelle gli stessi segni, hanno addosso il marchio di chi ha dovuto imparare a lottare per sopravvivere. Eppure i due continuano a imbattersi l’uno nell’altra, come attirati da una forza misteriosa che non sanno né possono contrastare, stretti da un filo dorato più forte di un destino.

Quando raggiungeremo il sole
Libri Moderni

Ferrari, Alessandro Q. <1978->

Quando raggiungeremo il sole / Alessandro Q. Ferrari

DeA, 2023

Abstract: Argias. Sardegna. Oggi. Radi, Ulisse, Basma e Geli sono compagni di scuola. Radi ha tredici anni e vuole scappare dalla vita che suo padre ha deciso per lui. Ulisse non ha ancora undici anni e vorrebbe diventare il più grande gamer del mondo. Ma gli basterebbe essere grande come Radi. A Basma tutto sta stretto, specialmente la camera che deve condividere con le sorelle. Geli parla meglio di chiunque altro. È innamorata di Radi, ma continua a ripetersi che non è il ragazzo giusto per lei. È Geli a decifrare l’album fotografico che hanno rubato in casa della Maghiàrgia, la strega che si dice lanci malefici e faccia cadere gli occhi a chiunque si avvicini. L’album è in realtà una mappa: porta a un treno nazista carico d’oro che la Maghiàrgia ha nascosto sotto una montagna in Polonia, alla fine della Seconda guerra mondiale. Quel tesoro può essere loro. Può risolvere ogni cosa, realizzare i loro sogni. Ma per trovarlo devono scappare di casa. Attraversare il mare da soli, in un viaggio ribelle e senza adulti, più pericoloso di quello che immaginano, molto più spa ventoso di una strega. Un’avventura indimenticabile che li porterà a mettere in gioco più di quanto avrebbero voluto. Perché qualcosa li inseguirà. Perché dovranno trovare il modo di sfuggire all’orrore. Restando uniti, innamorandosi, crescendo senza perdere se stessi.

Una piccola formalità
Libri Moderni

Gazzola, Alessia <1982->

Una piccola formalità / romanzo di Alessia Gazzola

Longanesi, 2023

Abstract: Rachele è una giovane giornalista esperta di trend e lifestyle e si gode la vita milanese tra aperitivi con gli amici ed eleganti eventi privati. Non sa nulla di faccende giuridiche, eredità o atti notarili, ma quando eredita una misteriosa casa da uno zio che non ricorda nemmeno, la curiosità la spinge ad approfondire. Nonostante le obiezioni del padre che vuole che rinunci, Rachele sente che dentro quella casa c’è nascosto qualcosa di particolarmente interessante e decide di indagare sugli enigmi che avvolgono la sua famiglia. La ragazza ricontatta Manfredi Malacarne, un vecchio amico di liceo diventato ora un affascinante notaio, che si offre di aiutarla. Nel frattempo la sua storia con il fidanzato di lunga data, Alessio, prende una svolta sorprendente. Mentre cerca di svelare i segreti custoditi nella casa, una serie di curiose coincidenze porteranno Rachele a scoprire che ciò che non sa sul mondo e su se stessa è molto di più di quanto potesse immaginare. Un'entusiasmante avventura l'aspetta, mentre si immerge in un percorso di scoperte personali e familiari. Il romanzo “Una piccola formalità” coinvolgerà i lettori fino all’ultima pagina grazie a una nuova protagonista e a un nuovo entusiasmante mistero.

Il vento conosce il mio nome
Libri Moderni

Allende, Isabel <1942->

Il vento conosce il mio nome / Isabel Allende ; traduzione di Elena Liverani

Feltrinelli, 2023

Abstract: Vienna, 1938. Samuel Adler è un bambino ebreo di sei anni il cui padre scompare durante la Notte dei cristalli, quando la sua famiglia perde tutto. La madre, per salvarlo, lo mette su un treno che lo porterà dall'Austria all'Inghilterra. Per Samuel inizia così una nuova fase della sua lunga vita, sempre accompagnato dal suo fedele violino e dal peso dell'incertezza e della solitudine. Arizona, 2019. Anita Díaz, sette anni, sale su un altro treno con sua madre per sfuggire a un pericolo imminente nel Salvador e cercare rifugio negli Stati Uniti. Ma il loro arrivo coincide con la nuova politica di separazione famigliare, e Anita si ritrova sola e spaventata in un centro di accoglienza a Nogales. Lontana dai suoi affetti e senza certezze, si rifugia su Azabahar, una magica stella che esiste solo nella sua immaginazione. Nel frattempo Selena Durán, una giovane assistente sociale, chiede aiuto a un avvocato di successo nella speranza di rintracciare la madre di Anita. Intrecciando passato e presente, Il vento conosce il mio nome racconta la storia di due personaggi indimenticabili, entrambi alla ricerca di una famiglia. È una testimonianza delle scelte estreme a cui i genitori sono costretti, una lettera d'amore ai bambini che sopravvivono ai traumi più devastanti senza mai smettere di sognare. Dall'autrice di "Violeta", un nuovo romanzo in cui passato e presente si intrecciano: la fuga dalla tragedia del nazismo in Austria e quella dalla violenza nel Salvador, tra amore, sradicamento e speranza.

Brick for stone
Libri Moderni

Barbero, Alessandro <1959->

Brick for stone / Alessandro Barbero

Sellerio, 2023

Abstract: Nel 2001 all’interno dei servizi segreti americani gira la voce di un attentato a Manhattan. Ce n’è già stato uno, quello del ’93 al World Trade Center e l’episodio è stato studiato e analizzato talmente tante volte che ora non c’è più nulla da scoprire. È già tutto previsto, anche in politica: i vincitori delle elezioni vanno in TV ad atteggiarsi, gli sconfitti accettano l’umiliazione in diretta e per i terroristi è ormai difficile escogitare qualcosa di nuovo. Eppure questa volta si dice che saranno gli arabi ad agire e quando Harvey Sonnefeld, assunto dalla CIA, nota su un vagone della metropolitana la scritta “Hit the Towers”, gli si accende subito un campanello di allarme. Il messaggio è molto chiaro: “Colpisci le torri”. Sarà lì che i terroristi attaccheranno. Harvey decide così di entrare in azione e mette su una squadra di gente strana e geniale per poter reperire tutte le informazioni che si nascondono dietro questa minaccia: l’ingegnere russo Grigorij Arsen’evi? Kozlov, un tempo specialista nella protezione dei sistemi elettronici dagli insetti tropicali; Bobby Fischer, l’ex ragazzo prodigio americano che aveva strappato per la prima volta nella storia il titolo mondiale di scacchi ai sovietici; il professor Walter Koselleck, famoso per aver pubblicato una rivista specializzata su barzellette sporche e frasi offensive e infine Francy Flores, direttore del ristorante al 102° piano della Torre Nord del World Trade Center. Una serie di personaggi e situazioni immaginari che si intrecciano a eventi realmente accaduti. Nel suo nuovo romanzo Alessandro Barbero racconta i fatti dell’11 settembre prendendosi la libertà di unire la verità alla pura invenzione letteraria, quella libertà che solo la letteratura può consentire.

La collana di cristallo
Libri Moderni

Caboni, Cristina <1971->

La collana di cristallo / Cristina Caboni

Garzanti, 2023

Abstract: il libro La collana di cristallo di Cristina Caboni Acquista Il vetro soffiato si gonfia in attesa di prendere forma: è quasi una magia e, quando la meraviglia si realizza, Juliet si sente forte e al sicuro. I suoi famigliari la fanno sentire sempre fuori posto, non accettano il suo mondo fatto di creatività, perché per loro la cosa più importante è la razionalità. Per questo non vogliono che parta per Murano, dove è stata ammessa alla scuola per vetrai più prestigiosa del mondo. Ma Juliet non sente ragioni, se non quelle del cuore, e non rinuncia all’opportunità di realizzare il suo sogno più grande, anche se questo vuol dire trovarsi da sola dall’altra parte dell’oceano. Con sé ha un amuleto, una collana di cristallo che la tata di famiglia le ha affidato sussurrandole parole misteriose: «È tua, perché le somigli così tanto». Juliet non ha idea di cosa significhi ma, arrivata nella colorata isola attraversata dai canali, sente che il gioiello le dà la forza di affrontare una sfida in cui non mancano ostilità e pregiudizi, perché lei è l’unica ragazza ammessa. Ma soprattutto le fa dimenticare la paura di non essere all’altezza. Ciò che non si sarebbe mai aspettata è che in una delle perle di cristallo sia incastonato lo stesso stemma che spicca sul palazzo che ospita la fornace. C’è un segreto che deve scoprire. Un segreto che lega la sua famiglia a un diario in cui sono custodite geniali formule per lavorare il vetro e a una donna di Murano vissuta nel secolo scorso. Ad aiutarla c’è Marcus, il direttore della scuola: insieme si perderanno tra le calli incantate in cerca del passato, ma soprattutto in cerca di sé stessi.

Volevamo prendere il cielo
Libri Moderni

Bosco, Federica <1971->

Volevamo prendere il cielo / Federica Bosco

Garzanti, 2023

Abstract: Il romanzo "Volevamo prendere il cielo" è un inno all'amore vero, di quelli che lasciano un'impronta indelebile nel cuore. Protagonista di questa storia romantica è Linda, follemente innamorata di Leonardo ai tempi del liceo. Il suo nome era scritto ovunque, su tutte le pagine del suo diario piene di cuori e parole sdolcinate. Leonardo è stato il suo primo grande amore, il ragazzo che le ha fatto provare emozioni forti e le ha aperto le porte verso un mondo nuovo, scintillante e ricco di scoperte. Nonostante le loro vite fossero molto diverse - lui viziato e circondato dal lusso, lei con un padre che ha comprato la macchina pagandola a rate - Linda insieme a lui era davvero felice. Queste differenze non hanno mai avuto peso per Linda, nel suo cuore c'era solo Leonardo. Purtroppo però la vita vera è un’altra e Linda ha dovuto affrontare la cruda verità. Con il tempo quei momenti magici dell’adolescenza e i suoi sogni sono svaniti e Linda è stata costretta a guardare avanti, diventare adulta e dimenticare quell'amore da favola. Nella vita ci sono però persone che rimangono impresse nella nostra anima e a volte il destino ci porta indietro, al punto in cui tutto è iniziato. Forse il vero amore è più forte di qualsiasi ostacolo e non può essere dimenticato. Un libro intenso che ci accompagna tra le vie di Parigi e Verona e ci racconta di quell'amore che tutti abbiamo sognato almeno una volta nella vita.