Scorciatoia per il paradiso / Teresa Solana ; traduzione di Barbara Bertoni
Libri Moderni

Solana, Teresa

Scorciatoia per il paradiso / Teresa Solana ; traduzione di Barbara Bertoni

Abstract: Un gran numero di personaggi popola questo secondo romanzo della catalana Solana, come del resto il primo. Definiti commedie o romanzi di costume, ciò che è, infatti, caratteristico dei gialli della serie ? che vede come conduttori dell?intreccio due gemelli, in tutto opposti, che gestiscono in nero un?agenzia di investigazioni ? è l?unire al poliziesco una fustigante satira d?ambiente. Quasi un vaudeville, non privo di una traccia di cinismo. Così nell?inchiesta poliziesca, scorre una galleria di ritratti beffardi, ciascuno con la sua vicenda. Qui l?ambiente preso di mira è quello degli scrittori, col seguito di critici e giornalisti letterari; e il caso su cui Eduardo e Borja indagano è un delitto per cause ? per dir così ? narratologiche. Muore, colpita con la statua trofeo del premio che ha appena ritirato, Marina Dolç scrittrice di storie erotiche femminili disprezzate dalla critica e adorate dai lettori. L?assassino, verosimilmente, è uno dei numerosi ospiti che affollavano, al momento, la hall della premiazione; ognuno di essi è legato alla vittima da una variante dei tortuosi interessi dell?oligarchia intellettuale. Una strana circostanza muove i primi passi di Eduardo e Borja: Marina è morta nello stesso modo della protagonista del romanzo con cui lei ha vinto il premio, dal titolo Scorciatoia per il paradiso. L?unica cosa certa per il lettore è l?innocenza dell?indiziato numero uno, che la polizia ha chiuso in carcere in attesa di processo e che nel frattempo è stato macellato nel tritacarne della costruzione massmediatica del mostro (sospetto perfino di cannibalismo). Amadeu Ribot, l?accusato, all?ora del delitto girovagava per i bar di Barcellona, rabbioso per non aver vinto il premio. Unici testimoni della sua innocenza, il ladro improvvisato che l?ha rapinato e il tassista clandestino che l?ha riaccompagnato in albergo; comunque nessuno dei due può parlare. Il ladro è un traduttore esperto superprecario, messo sul lastrico da un banale incidente d?auto; il tassista sostituisce clandestinamente il cugino tassista ufficiale, puttaniere sistematico. Le loro storie coronano l?immagine della società che l?autrice inscena: una brulicante confusione in cui tutto è traballante e precario. I gemelli confusionari devono trovare altre vie per fare giustizia. L?indagine si chiude con un momento della verità, ironicamente da giallo deduttivo che svela l?imprevedibile.


Titolo e contributi: Scorciatoia per il paradiso / Teresa Solana ; traduzione di Barbara Bertoni

Pubblicazione: Palermo : Sellerio, [2010]

Descrizione fisica: 349 p. ; 17 cm

Serie: La memoria ; 811

ISBN: 9788838924699

Data:2010

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Serie: La memoria ; 811
Nota:
  • Tit. orig.: Drecera al Paradís

Nomi:

Classi: 849 LETTERATURA. Letterature occitanica, catalana, franco-provenzale (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2010

Sono presenti 6 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Brunate 840 Letterature romanze 849 SOL BR-22828 Su scaffale Disponibile
Uggiate Trevano 840 Letterature romanze 849 SOL TF-8786 Su scaffale Disponibile
Dongo 840 Letterature romanze 849 SOL/3-I4C DO-27045 Su scaffale Disponibile
Como 849 SOL CO-325439 Su scaffale Disponibile
San Fermo della Battaglia 840 Letterature romanze 849 SOL SF-41678 Su scaffale Disponibile
Guanzate 840 Letterature romanze 849 SOL GU-27871 Su scaffale Disponibile
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.