La filiale / Sergej Dovlatov ; a cura [e traduzione] di Laura Salmon
Libri Moderni

Dovlatov, Sergej Donatovic

La filiale / Sergej Dovlatov ; a cura [e traduzione] di Laura Salmon

Abstract: Con Dovlatov, si ride di noi stessi. Il suo umorismo, che oggi è un classico che ha reso l?autore uno dei riferimenti obbligati della letteratura russa dell?ultimo Novecento, ha questo movimento tipico: si è portati dentro una cornice, usuale e quotidiana; vi si susseguono scene, descritte con pieno realismo; all?improvviso, la più banale e fiduciosa delle frasi suscita una risposta paradossale e sposta di scatto l?attenzione sulla componente di assurdità che c?è in ogni situazione. Come se d?un tratto si spegnesse la luce mentre si è in un gruppo, o ci si trovasse intrappolati in un dialogo tra sordi. Così, chi ride di questo umorismo filosofico non si ritrova mai in una posizione di superiorità, ma si sente parte di una condizione umana condivisa. E l?umorismo diventa il veicolo di una tragedia: la rivelazione dell?autoinganno in cui quasi sempre viviamo. Dovlatov scrive dell?assurdo che conosce: cioè di se stesso ? un sé molto letterario ? nel mondo sovietico e poi nella vita degli emigrati russi in America. Nella Filiale racconta di un argomento sorprendente per chi conosce i suoi temi: l?amore. Nel 1981 a Los Angeles si tiene un convegno di scrittori emigrati sul «Modello civile, culturale e spirituale della Russia del domani». Nella camera d?albergo dove dorme il protagonista, inviato di una radio di emigrati russi, bussa inattesa Tasja, l?amore dei vent?anni artistici di Leningrado, mai più rivista dai felici Sessanta. E il romanzo comincia a correre su due piani: da un lato, il presente del convegno, contrassegnato dalle nevrotiche dinamiche di scrittori narcisisti e litigiosi, e dalle incursioni di Tasja che scavano nell?intimo del protagonista come un?incresciosa autoanalisi; e, dall?altro, il passato dell?amore, che riappare mediante baluginanti flashback. Per narrare come l?amore ? sublime autoinganno ? rovinò una vita già complicata dai tempi, dalle circostanze e dall?essere umani.


Titolo e contributi: La filiale / Sergej Dovlatov ; a cura [e traduzione] di Laura Salmon

Pubblicazione: Palermo : Sellerio, [2010]

Descrizione fisica: 297 p. ; 17 cm

Serie: La memoria ; 836

ISBN: 9788838925238

Data:2010

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Opera:
Serie: La memoria ; 836
Nota:
  • Tit. orig.: Filial

Nomi:

Classi: 891.73 LETTERATURA. Letteratura russa. Narrativa (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2010

Sono presenti 2 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Mariano Comense 890 Letteratura russa, cinese, giapponese e di altre lingue 891.73 DOV MC-79989 Su scaffale Disponibile
Como 891.73 DOV CO-326810 Su scaffale Disponibile
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.