Il mito dell'analisi
Libri Moderni

Hillman, James <1926-2011>

Il mito dell'analisi

Abstract: Si può dire che questo libro segni il più importante sviluppo della psicologia analitica dopo la morte di Jung. James Hillman vi ha messo in questione l'analisi stessa con una radicalità e una consequenzialità che sconvolgono e scalzano ogni possibile routine delle varie scolastiche (junghiane non meno che freudiane). Dopo che per decenni l'analisi ha preteso di sezionare il mito, qui per la prima volta ci si chiede: qual è il mito che sta dietro all'analisi e la determina nel profondo?


Titolo e contributi: Il mito dell'analisi / James Hillman

Nuova ed. riveduta

Pubblicazione: Adelphi, 2012

Descrizione fisica: 385 p. ; 20 cm

ISBN: 9788845927041

Data:2012

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Altri titoli:
  • The *myth of analysis
Serie: Gli Adelphi ; 415
Nota:
  • Trad. di: The myth of analysis

Nomi: (Editore) (Autore)

Soggetti:

Classi: 150.1954 Psicologia. Sistema junghiano (22)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2012
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: saggi

Sono presenti 3 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Lurate Caccivio 150 Psicologia SAG PSI 150.19 HIL LC-57268 Su scaffale Disponibile
Luisago 150 Psicologia 150.19 HIL LG-12590 Su scaffale Disponibile
Grandate 150 Psicologia 150.19 HIL GT-11568 Su scaffale Disponibile
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.