Le ultime levatrici dell'East End /
Libri Moderni

Worth, Jennifer

Le ultime levatrici dell'East End /

Abstract: «Finii in un posto chiamato Nonnatus House. Pensavo fosse un piccolo ospedale, ma si rivelò essere un convento diretto dalle Sorelle di St. Raymund Nonnatus. Quando scoprii il mio errore, ebbi quasi l'impulso di scappare. Le suore non facevano per me, pensai. Io volevo l'avventura, non la religione. A quel tempo non potevo saperlo, ma la mia anima aveva bisogno di entrambe. Le suore erano una miniera di avventure. Si arrischiavano ovunque senza paura: strade e cortili privi di illuminazione, scale buie e sinistre, docks, bordelli, padroni di casa disonesti, genitori violenti, non si risparmiavano nulla». Per come l'autrice racconta le storie della sua giovinezza da levatrice, non c'è avventura più avvincente e tumultuosa che far nascere bambine e bambini nella parte più povera della Londra degli anni Cinquanta uscita dalla guerra. I libri autobiografici di Jennifer Worth ricostruiscono, con vivacità da gran teatro, la vita quotidiana di un gruppo di ventenni chiamate a coadiuvare le suore ostetriche di una più antica istituzione ospedaliera. Una svolta epocale, del nascente sistema sanitario nazionale, perché sollevava centinaia di donne dalle angherie della loro condizione, ne promuoveva l'istruzione e la coscienza sociale, infondendo nel contempo la cultura dei diritti all'intera comunità. Questo fascino di strane avventure, corse nel mondo reale di una moderna città occidentale, è probabilmente la prima ragione del successo dei libri della Levatrice (anche nella sua versione televisiva). Ma non è l'unica: meravigliosamente in armonia con l'impegno più ricco di ideali di giustizia e con lo spaccato sociale più crudo, rivive l'esperienza umana di un gruppo variegato di ragazze per la prima volta alle prese con la vita, nel clima di allegria speranzosa di un'epoca convinta che si è felici veramente solo insieme agli altri. Il maestro letterario di queste pagine è il grande Charles Dickens. E non solo quello drammatico dei romanzi più esplicitamente sociali, ma soprattutto il Dickens dei fascicoli pieni di arguzia e di umorismo del Circolo Pickwick.


Titolo e contributi: Le ultime levatrici dell'East End / / Jennifer Worth ; traduzione di Carla De Caro

Pubblicazione: Palermo : Sellerio, 2017

Descrizione fisica: 449 p. ; 17 cm

Serie: La memoria ; 1074

ISBN: 9788838936913

Data:2017

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Serie: La memoria ; 1074
Nota:
  • Titolo originale: Farewell to the East End

Nomi:

Classi: 823 LETTERATURA. Letteratura inglese. Narrativa (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2017

Sono presenti 12 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Guanzate 820 Letteratura inglese e in inglese antico 823 WOR GU-39752 Su scaffale Disponibile
Cassina Rizzardi 820 Letteratura inglese e in inglese antico 823 WOR CF-14296 Su scaffale Non disponibile
Lenno 820 Letteratura inglese e in inglese antico 823 WOR LE-19708 Su scaffale Disponibile
Figino Serenza 820 Letteratura inglese e in inglese antico 823 WOR FS-33850 Su scaffale Non disponibile
Colverde - Parè 820 Letteratura inglese e in inglese antico 823 WOR PA-26177 Su scaffale Disponibile
Cadorago 820 Letteratura inglese e in inglese antico 823 WOR CD-29969 Su scaffale Disponibile
Como 823 WOR CO-361175 Su scaffale Disponibile
Moltrasio 820 Letteratura inglese e in inglese antico 823 WOR MO-20166 Su scaffale Disponibile
Brunate 820 Letteratura inglese e in inglese antico 823 WOR br-30764 Su scaffale Disponibile
Valsolda 820 Letteratura inglese e in inglese antico 823 WOR VS-7387 Su scaffale Disponibile
Arosio 820 Letteratura inglese e in inglese antico 823 WOR AR-36914 Su scaffale Disponibile
Zelbio 820 Letteratura inglese e in inglese antico 823 WOR ZE-14569 Su scaffale Disponibile
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.