L'etica del viandante
Libri Moderni

Galimberti, Umberto

L'etica del viandante

Abstract: L’Occidente ha due radici: il mondo greco e la tradizione giudaico-cristiana. Per quanto dischiudano orizzonti completamente diversi, entrambi descrivono un mondo dotato di ordine e stabilità. Ma noi viviamo nell’età della tecnica. È finito l’incanto del mondo tipico degli antichi. È finito anche il disincanto dei moderni, che ancora agivano secondo un orizzonte di senso e un fine. La tecnica non tende a uno scopo, non apre scenari di salvezza, non svela la verità: la tecnica funziona. L’etica, come forma dell’agire in vista di fini, celebra la sua impotenza. Il mondo è ora regolato dal fare come pura produzione di risultati. L’unica etica possibile, scrive Umberto Galimberti, è quella del viandante. A differenza del viaggiatore, il viandante non ha meta. Il suo percorso nomade, tutt’altro che un’anarchica erranza, si fa carico dell’assenza di uno scopo. Il viandante spinge avanti i suoi passi, ma non più con l’intenzione di trovare qualcosa, la casa, la patria, l’amore, la verità, la salvezza. Cammina per non perdere le figure del paesaggio. E così scopre il vuoto della legge e il sonno della politica, ancora incuranti dell’unica condizione comune all’umanità: come l’Ulisse dantesco, tutti gli uomini sono uomini di frontiera. Oggi l’uomo sa di non essere al centro. L’etica del viandante si oppone all’etica antropologica del dominio della Terra. Denuncia il nostro modello di civiltà e mette in evidenza che la sua diffusione in tutto il pianeta equivale alla fine della biosfera. L’umanesimo del dominio è un umanesimo senza futuro. Il viandante percorre invece la terra senza possederla, perché sa che la vita appartiene alla natura. Così ci guida Galimberti: “L’etica del viandante avvia a questi pensieri. Sono pensieri ancora tutti da pensare, ma il paesaggio da essi dispiegato è già la nostra instabile, provvisoria e incompiuta dimora”.


Titolo e contributi: L'etica del viandante / Umberto Galimberti

Pubblicazione: Milano : Feltrinelli, 2023

Descrizione fisica: 465 p. ; 22 cm

EAN: 9788807493645

Data:2023

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Varia

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 171 FILOSOFIA. Etica. Sistemi etici

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2023
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: saggi

Sono presenti 16 copie, di cui 8 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Alzate Brianza 100 Filosofia 171 GAL N AZ-23764 Su scaffale Disponibile
Cantù 100 Filosofia 171 GAL CA-114516 In prestito 06/03/2024
Olgiate Comasco 100 Filosofia F N 1435 OC-108471 In prestito 08/03/2024
Uggiate Trevano 100 Filosofia 171 GAL TF-53808 In prestito 21/02/2024
Montano Lucino 100 Filosofia 171 GAL MI-34943 Su scaffale Disponibile
Como OO-M-7017 CO-387289 In prestito
Caslino d'Erba 100 Filosofia 171 GAL CL-6591 In prestito 27/02/2024
Cermenate 100 Filosofia 171 GAL CE-33254 In prestito 22/02/2024
Rovellasca 100 Filosofia 171 GAL RV-35664 Su scaffale Disponibile
Griante 100 Filosofia 171 GAL GN-14014 Su scaffale Disponibile
Colverde - Gironico 100 Filosofia 171 GAL GI-15278 Su scaffale Disponibile
Laino 171 GAL LA-7552 In prestito 02/03/2024
Casnate con Bernate 100 Filosofia 171 GAL CS-31586 Su scaffale Disponibile
Lomazzo 100 Filosofia 171 GAL LZ-44457 Su scaffale Disponibile
Lenno 100 Filosofia 171 GAL LE-22939 In prestito 20/03/2024
Binago 100 Filosofia 171 GAL BA-27075 Su scaffale Disponibile
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.